elena (nera) diana (bicolore) sono due sorelle entrate in canile alla sola età di 30 giorni . nemmeno il tempo di essere svezzate e già si trovavano in una gabbia tra abbai e latrati di cani disperati . si saranno chieste cos'era quel posto , dov'era la loro mamma ... intanto i giorni passavano e loro hanno iniziato a considerare quella gabbia la loro casa . così crescendo in quel ambiente hanno sviluppato delle paure , delle insicurezze e adesso all'età di 11 anni sono delle cagnoline che non sanno cosa sia una cuccia comoda , il tepore di una casa o l'amore di una famiglia . nessuno le ha mai scelte , nemmeno quando il secondo canile dove si trovavano è stato chiuso è arrivata una chiamata per loro . ma noi ci domandiamo queste cagnoline non hanno il diritto a vivere un esistenza felice e tranquilla fuori da una gabbia ? 9 anni di cella non sono abbastanza ? quanti anni ancora dovranno passare prima di trovare anche loro la giusta famiglia? adesso dopo la chiusura del canile si trovano in un rifugio vicino roma ma questo non è una casa , non è la stessa cosa . capiamo benissimo che prendere due cani con delle paure non è semplice , ci vuole competenza e pazienza quindi se arriva una chiamata anche per una sola di loro non le faremo perdere questa opportunità e a malincuore le separeremo . vengono affidate insieme o separatamente già sverminate , vaccinate , sterilizzate e con microchip .